Residenze Cascina Merlata

Consorso di progettazione

luogo Milano
data 2016
committente privato
con arch. Andrea Oldani, CRDS architetti, arch. Gerardo Semprebon

Nell’ambito liminare del quadro urbano oggetto del concorso, solcato da importanti sistemi strutturali, il progetto vuole accentuare il tema del confine, costruendo un nuovo bordo urbano, il cui spessore, permeato da sequenze di attraversamenti e luoghi dello “stare”, diviene una sorta di “soglia” abitata in grado di garantire la continuità visiva degli elementi naturali e del parco lineare. Il nuovo impianto si radica ad un suolo disegnato che lavora sul tema dell’interferenza e genera un sistema di percorsi e attraversa trasversalmente lo spessore del margine abitato.